BUSINESS COMBAT MINDSET

Manuale di Psicodinamica del Combattimento applicata al Business 

Uscita prevista: Marzo 2021                           Officina di Hank - Collana TOOLBOX

2021 BCM - Business Combat Mindset.jpg
download.jpg
download.jpg

CONTENUTO DEL VOLUME

Business Combat Mindset è un volume di Business Coaching finalizzato ad arricchire i metodi tradizionali sui quali è basato il Management, con metodologie, tecniche, tattiche, strategie e principi provenienti dal mondo marziale e degli sport a contatto pieno. Il principio didattico sul quale si basa è quello della “Metafora Sportiva”, già ampiamente adottato da Aziende multinazionali (Teamworking) e consolidato in US e Nord Europa. In particolare l’Autore suggerisce al Business Man di abbandonare temporaneamente la propria Zona di Comfort per concedere la possibilità a forme diverse di interpretazione, gestione e formulazione di decisioni, di emergere e farsi solidali alla sua psicologia. L’applicazione di certi principi richiede lo sforzo di sperimentare attivamente la validità di tutti i contenuti che vengono presentati e distribuiti lungo la trattazione, perché soltanto l’evidenza del risultato ci permette di accordare il giusto consenso alla novità e all’innovazione. L’efficacia dell’approccio proposto nel volume è basata sui seguenti assunti:

  1. Le logiche del Mercato sono analoghe a quelle del Combat (contesto marziale);

  2. La psicologia dell’Agonista (Business Man) coincide completamente con quella dell’Antagonista (Competitor), in entrambi i contesti;

  3. Il Business Man di successo (inteso come Leader o Manager apicale) è dotato di un carattere forte: è un uomo coraggioso (prerogativa del Combattente);

  4. L’esperienza dell’applicazione dell’approccio Combat alle dinamiche del Business ha portato molti Manager a migliorare vigorosamente le loro prestazioni;

  5. l Business Man può beneficiare del potere della resilienza dello Sportivo professionista.

 

Il volume è basato sulla convinzione che certi elementi tipici del Combat possano essere agevolmente compresi e traslati nel contesto del Business, a patto che vengano accolti con sincerità e poi sperimentati direttamente e integrati nel “fatto aziendale”.

Il linguaggio adoperato dall’Autore è il giusto compromesso di cifra accademica e di formazione, inframmezzato da esempi e rappresentazioni di scenari che originano da esperienze dirette di Management e di competizioni sportive.

 

DESTINATARI

Questo volume è indirizzato a un’utenza molto variegata. La destinazione elettiva è costituita dai profili decisionali, direttivi, strategici e da tutti quei professionisti, interni o esterni all’Azienda, ai quali sia stato conferito l’incarico della decisione e del comando. Sono certamente inclusi all’interno di questa classe di destinatari: CEO (Chief Executive Officer), CFO (Chief Financial Officer), COO (Chief Operations Officer), CTO (Chief Technical Officer), CCO (Chief Commercial Officer), Managing Director, General Director o General Manager, Sales Director o Sales Manager, Executive Sales Manager, Operations Director o Operations Manager, Marketing Director o Marketing Manager, Communication Director, Export Director o Export Manager, Strategic Marketing Director o Strategic Marketing Manager, Project Leader, Strategist, Communication & Marketing Director. Tutti questi profili sono chiamati a pianificare strategicamente tempi, obiettivi e risultati (ciascuno per la propria area di attività), a ottimizzare processi e utilizzo delle risorse materiali e immateriali, a decidere e a rispondere delle proprie decisioni in un arco di tempo ben definito, a rischiare e a gestire criticità. Sono altresì chiamati a lavorare in situazione di stress, pressione psicologica, urgenza ed emergenza, a gestire diplomaticamente e strategicamente relazioni private e istituzionali nazionali e internazionali, a conseguire un risultato. Soprattutto sono destinati a lavorare in solitudine.

2nd INTERVIEW & RELEVANT PRESENTATION

MARCH 1st 2019 – BARI - LIBRERIA ROMA

Venerdì 1° Marzo 2019 ha preso luogo la seconda intervista ufficiale sul Volume “Gurdjieff: Viaggio nel Mondo dell’Anima” e una presentazione multimediale sui contenuti della seconda parte del Volume, quella di Metodologia.

 

Sono stato intervistato da Anna De Marzo, già Caporedattore di Puglia Live e di altre riviste di settore (Arte & Cultura). È stata particolarmente ficcante nelle domande e molto appropriata nella terminologia adottata, benché non sia una cultrice della filosofia  Maestro armeno e della sua filosofia. Il pubblico è accorso molto numeroso: mi dicono sessanta persone. Ne è scaturito un confronto molto istruttivo, anche per l’Autore. Ringrazio Anna De Marzo per la sua generosità e per la professionalità, e il Pubblico per la presenza, l’attenzione e la compostezza dimostrata in sala, benché siano trascorse circa due ore dall'inizio della serata.

Il silenzio è stato rotto soltanto dalle domande e dagli applausi. Grazie.

 

Inserisco qui di sotto un documento che include la trasposizione delle domande e delle risposte che ho offerto al Pubblico – Perché possa essere di vostro spunto e utilità.

 

Sembra che il Volume - al momento in cui scriviamo (11 Marzo 2019) sia undicesimo nelle vendite dei libri/manuali che hanno come argomento Gurdjieff e le Scuole di Quarta Via.

 

 

Anche di questo: grazie – Joe Santangelo

Venerdì 1° Marzo 2019 - ore 18:30

BARI - Libreria ROMA - Piazza Aldo Moro, 13

Prima Presentazione Ufficiale del Volume.

 

A dialogare con l’Autore – Joe Santangelo – ci sarà Anna De Marzo, Giornalista e Caporedattore del Quotidiano “Puglia Live”.

 

Qui sotto l'inedito documento PDF (30 pagine, completamente gratuito) che contiene le domande che verranno poste all’Autore durante l’intervista e anche significativi contributi dell’Autore stesso, resi in una prosa saggistica a lui tanto cara cara.

BUONA LETTURA. Vi aspettiamo molto numerosi.

Un abbraccio a tutti voi Lettori – Lo Staff

 

STAY HIGH - Joe Santangelo

la Critica Letteraria

Sul Volume "GURDJIEFF - Viaggio nel Mondo dell'Anima" (2019)

A poche settimane dall'uscita ufficiale, il Volume sul noto Filosofo e Maestro di Dottrine Orientali Esoteriche Georges Ivanovitch Gurdjieff ha già riscosso piccoli successi di critica e popolarità. L'Autore ha già sostenuto diverse interviste in Radio, TV e in eventi culturali a tema (Roma - Istanbul), durante i quali ha risposto alle numerose domande del pubblico e ha presentato i cardini della Filosofia e del Sistema Metodologico di "Scienza Pratica" della Quarta Via.

 

Qui di sotto alcuni LINK che portano alle recensioni e all'intervista trascritta per esteso. Cliccando sui bottoni di sotto è anche possibile scaricare i documenti.

Buona lettura - buona visione - buon ascolto

 

STAY HIGH - Joe Santangelo

I VOLUMI EDITI dell'Autore (JAN-2019)

Intervista LIVE su Classic Drive Art

12 Gennaio 2019 - Libreria Mondadori - ROMA

Buongiorno a tutti, cari lettori.


Sabato 11 Gennaio sono stato ospite di "CLASSIC DRIVE ART Live" – Roma, presso la Libreria Mondadori.

Il contributo/intervista del programma – condotto da Pierpaolo Oberdan Fraddosio e da Alessia Polimanti – è stato registrato ed è fruibile attraverso Youtube al link di sotto. Hope you'll enjoy.

 

                    https://www.youtube.com/watch?v=mNlcflV9usg

Cliccando sull’icona qui accanto è anche possibile scaricare la trascrizione letterale della versione integrale di una seconda intervista registrata in audio e mandata in onda in radio, nella serata del giorno VEN 10 Gennaio.

 

Con l'invito a condividere sulle Vostre bacheche se pensate che possa interessare i vostri contatti.

 

Vorrei anche anticipare che

il giorno VEN-1° Marzo 2019 – presso la Libreria Roma di Bari (Piazza Aldo Moro) – prenderà luogo la prima presentazione ufficiale del Volume su Gurdjieff, alle ore 18:30

La Dott.ssa Anna De Marzo – Caporedattore del quotidiano Puglia Live, nonché giornalista di comprovata esperienza in ambito cronaca e cultura – sarà il moderatore della discussione con il pubblico, nonché l’intervistatore dell’Autore.

Aspetto tutti i lettori e gli appassionati di Gurdjieff e delle dottrine di Quarta Via presso la Libreria Roma, a Bari, Ven 1° Marzo 2019. Qui è possibile scaricare la locandina della presentazione. Con la preghiera di una efficace condivisione e diffusione – Grazie – Joe Santangelo

GURDJIEFF - Viaggio nel Mondo dell'Anima

Dal 20 Dicembre in tutte le Librerie Italiane...

  • LinkedIn App Icon
  • Facebook Classic
  • c-youtube
  • Google+ App Icon

 

HI everyone: hope you’re doin’ right!

 

"GURDJIEFF – Viaggio nel Mondo dell’Anima", ha terminato la fase di produzione.

Entro la fine del mese di Dicembre sarà in vendita sugli scaffali delle Librerie. In fase di programmazione alcune date per relative presentazioni e conferenze, che si terranno nelle seguenti città Italiane, a partire dal mese di febbraio 2019:...
Bari – Rimini – Firenze – Milano – Roma.

 

Con l’augurio che il Volume possa interessarvi, ma soprattutto che possa segnare una tappa verso la conoscenza di un filosofo feroce e intransigente e di un Metodo altrettanto duro e circolare, ma efficace.

Con la preghiera di condivisione sulle Vostre bacheche.
Un saluto a tutti voi – Joe Santangelo

GURDJIEFF - Viaggio nel Mondo dell'Anima

NOVITA' EDITORIALE 2019 - BastogiLibri - Roma

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

GURDJIEFF: Viaggio nel Mondo dell’Anima

 

Joe Santangelo torna in Libreria con una nuova opera – la sua tredicesima – di grande impatto e di difficile classificazione. “Gurdjieff – Viaggio nel mondo dell’Anima” è un’opera multiforme, corposa, sofferta. Quattrocentocinquanta pagine suddivise in tre parti. Idiota n° 17 è il titolo della prima: un Romanzo Documentale nel quale la voce narrante racconta le vicende cruciali della vita, della formazione, della maturità del Maestro, senza indulgere nell’errore dell’apologia e dell’adorazione, comune a tanti biografi più o meno autorizzati. Fondato rigorosamente sui risultati dell’indagine alla ruggine degna di un giornalista di cronaca, operata dall’Autore su innumerevoli fonti (oltre 70 pubblicazioni in varie lingue), testimonianze, trascrizioni, sbobinamenti di conferenze, il Romanzo svela la forza e la debolezza dell’uomo, censurando nelle intenzioni qualunque proposito celebrativo e lasciando che l’insegnamento – laddove presente – si riveli attraverso i fatti, le azioni, i dialoghi e le parole del maestro caucasico. L’attenzione certosina all’ambiente, ai colori, al linguaggio e agli altri aspetti culturali tipicamente umani, completa una trattazione e una descrizione che restano nel cuore del lettore. Idiota n° 17 è una prova letteraria mai tentata prima d’ora su un mostro sacro come il Maestro esoterico Georges Ivanovitch Gurdjieff e occupa una buona metà dell’intera Opera. La seconda parte consta di una sintesi ragionata del “Metodo” illustrato, sistematizzato e promulgato dal Maestro. Dovere Partkdolg è un vero e proprio Manuale, finalizzato a presentare a un generico lettore i canoni, i concetti principali, la metodologia con cui le Scuole di Quarta Via (e il Sistema ideato da Gurdjieff, nello specifico) intendono offrire una possibilità di evolvere nello stato della coscienza. È presentato nella forma del saggio e perciò stesso è stato reso attraverso una prosa attuale, essenziale e ricca di riferimenti pratici, scientifici e metodologici propri della nostra epoca. Dallo studio analitico della “Meccanicità dell’Uomo Ordinario”, così asservito ai capricci dei suoi centri scoordinati, all’esplorazione di ogni declinazione della sua personalità contaminata, della sua “identificazione”; dallo studio delle Leggi Fondamentali della dottrina alla spiegazione della cosmologia, della psicologia, della metodologia finalizzata all’evoluzione della coscienza; dall’analisi del “linguaggio corretto” al concetto di “sforzo personale”, volontario, intenzionale e costante; dall’esigenza di una “comprensione totale”, figlia della combinazione tra conoscenza e qualità dell’essere, alla progressiva cristallizzazione dell’anima, l’unica sostanza che può sopravvivere alla dissoluzione del corpo fisico dell’essere umano. Dovere Partkdolg proietta il lettore – quand’anche acerbo o poco avvezzo a certo genere di filosofia empirica ed esoterica – verso una dimensione nuova, affascinante, orientando le sue percezioni secondo una prospettiva sconosciuta per approdare al cuore della dottrina: il mondo dell’anima, la sede dell’umana purezza. La terza parte – infine – raccoglie approfondimenti sulle fonti dell’insegnamento, insegnanti accertati, allievi primari e relativa opera successiva, e include uno studio molto speciale sulla “Fratellanza Sarmoung”, che molti altri Autori hanno provato ad approfondire, ma mai in maniera davvero critica. Sono qui esposte le varie teorie sulla natura della Scuola dei Sarmouni, senza peraltro che l’Autore stesso prenda una posizione in favore dell’una o dell’altra. Un commentario agli aforismi del Maestro – così abusati e fraintesi o addirittura strumentalizzati – completa l’Opera. Imperdibile per ogni cultore di Gurdjieff e del suo pensiero per la ricchezza di contenuti e l’inedicità di alcuni documenti, l’Opera si rivolge ugualmente a neofiti o semplicemente a lettori poco avvezzi alla materia esoterica.

 

«L’uomo deve morire. L’uomo sa di dover morire. Non sappiamo quando e non sappiamo come, ma noi tutti sappiamo che dobbiamo morire. Alcune dottrine affermano che l’uomo giusto risorgerà e che la propria anima è immortale, ma la dottrina, la filosofia, la religione, non sono certezze, e comunque in una ipotetica scala verrebbero posizionate molto più in basso rispetto alle certezze autentiche e incontrovertibili già citate. Prima certezza: “Io sono vivo”. Seconda certezza “Io devo morire”. L’uomo dunque è consapevole che dovrà morire. Ma questa cognizione non influenza affatto la sua esistenza. L’uomo dovrebbe essere atterrito da questa consapevolezza, eppure ha maturato una refrattarietà che gli consente di “vivere”, di impegnarsi per soddisfare l’unica regola fornitagli dalla natura, il dovere dell’autoconservazione. Le piccole paure gli permettono di tenere alta l’attenzione, non procurano forti shock e gli permettono di coesistere con gli oggetti, i luoghi e le altre persone. Diversamente la presenza costante, ripetuta, incessante del pensiero della morte – della sua morte – gli procurerebbe uno shock di proporzioni significative di fronte al quale egli avrebbe due strade: paralisi o suicidio. La natura non può permettersi una situazione di stallo, né un dimezzamento di massa della popolazione umana, dunque ha fatto in modo che l’uomo possa “dimenticarsi” della morte, della sua inevitabilità. L’uomo deve morire. Egli sa che la sua morte è inevitabile e ineluttabile, eppure vive. L’uomo – in sostanza – si dimentica quotidianamente di questo orrore e solo così riesce a vivere. Ma la verità non dipende da uno stato di consapevolezza. La verità non dipende dalla memoria, in sostanza. Qualcosa è vero o qualcosa non è vero, indipendentemente dalla mia consapevolezza o dal ricordo che io ho di essa. Dunque l’uomo deve morire, ma non lo ricorda. E se l’uomo non ricorda questa verità – l’unica verità accertabile – allora questo significa una cosa sola. L’uomo non è cosciente. E se l’uomo non è cosciente, questo significa una cosa sola: l’uomo non è sveglio. Il Dovere Partkdolg – in definitiva – rappresenta il complesso degli obblighi e delle responsabilità che l’uomo comune – l’uomo “ordinario” – conserva nei confronti di sé stesso, la pratica della via che gli permetterà di trasformare la propria interiorità e di assurgere allo stato di uomo completo.»

[Estratto da ‘Parte Seconda – Dovere Partkdolg’ – Premessa alla trattazione]

 

Il Volume – attualmente in fase di produzione dalla Casa Editrice romana “Bastogi Libri”  (http://bastogilibri.it) – verrà pubblicato nel Gennaio 2019. Seguiranno presentazioni in varie città italiane. Se qualcuno fosse interessato al Volume (trasposizione cinematografica, traduzione in altra lingua) o a organizzare presentazioni o sessioni divulgative presso Librerie o altre Venues in Italia o all’Estero, prenda pure contatto diretto con l’Autore, per verificare possibili cooperazioni.

 

 

 

Chi era Georges Ivanovitch Gurdjieff

 

Georges Ivanovitch Gurdjieff nacque in Armenia tra il 1866 e il 1870. Il suo primo insegnante fu un prete, ma ricevette anche un’educazione scientifica in istituti delle zone circostanti la sua città natale. Si adeguò a uno stile di vita che era cambiato molto poco, durante i secoli. Alle sue domande “Chi sono io? Perché io sono qui?” non trovò risposta né nella religione, né nella scienza, ma sospettava che la verità fosse nascosta nelle antiche tradizioni religiose del passato e in quegli strani miti e leggende che aveva appreso da suo padre, uno di quei bardi tradizionali anche noti con il nome di “ashok”. Assieme a compagni ispirati dalla sua stessa ambizione e mentalità, ha cercato di trovare in Asia e in Africa le risposte e le verità che cercava, imparando molte lingue e acquisendo molte abilità pratiche per guadagnare danaro necessario a finanziare i suoi viaggi. A partire dall’anno 1912 Gurdjieff portò a Mosca un insegnamento sconosciuto, un sapere che non era una religione e non era una filosofia, quanto piuttosto un insegnamento pratico da vivere. Chiamò questo insegnamento “La Quarta Via”. In accordo a quanto egli stesso sosteneva, nulla deve essere creduto fino a quando non viene verificato dall’esperienza diretta, e durante questa verifica non è necessario rinunciare al mondo. Si tratta di una via da percorrere nella vita. Durante questo percorso tutto, gradualmente, dovrà essere messo in discussione: le proprie convinzioni, le assunzioni, gli atteggiamenti, l’intera visione della vita dell’uomo su questa terra. “L’uomo dorme”, disse Gurdjieff, “non ha né coscienza, né volontà. Lui non è libero: per lui tutto ‘accade’. Può diventare cosciente e trovare il proprio posto nel mondo come essere umano ma ciò richiede una trasformazione profonda”. Gurdjieff esige che l’uomo si svegli e ammonisce: “Le potenzialità dell’uomo sono molto grandi: voi non potete nemmeno concepire l’ombra di ciò che l’uomo è in grado di raggiungere, ma nulla può essere raggiunto nel sonno. Nella coscienza di un uomo che dorme, le sue illusioni, i suoi stessi sogni sono combinati alla realtà. Egli vive in una condizione soggettiva e non ha modo di sfuggire a essa. E questo è il motivo per cui non è in grado di utilizzare tutti i poteri che possiede e vive soltanto una porzione di sé stesso”.

*** RIMINI WELLNESS Fair  2017 ***

 

Joe Santangelo – Kickboxing World Champion 2017

LECTURER in the Fair - Performance Improvement

 

World Champion Joe Santangelo on his stage on "Performance Improvement" - Kickboxing Professionals (Semi/Light/Full Contact).

 

The Master Stage has been held in "Rimini Wellness International Fair" - Rimini - June/2nd.

 

Master Joe Santangelo has awarded prestigious 6th Black Belt degree for his recent World Championship (May/2017).

 

In addition to that, he has been confirmed as "Professor in Psychodynamics of Fighting" for the International Federations of Kickboxing (IAKSA-PKA-ISKA).

 

Whoever interested, may ask for the Workout's documentation and excerpts from his three books on the subject matter (fighting strategy, ethics, training tools). That's it - GUYS. KEEP HIGH. - joe

KICKBOXING WORLD CHAMPION 2017...

*** 7th Kickboxing World Cup ***

San Marino Republic (Italy)

Joe Santangelo – World Champion

2017 – Kickboxing/75Kg

 

 

In San Marino venue – “Arena Multieventi di San Marino” – the 7th IAKSA Kickboxing World Cup has been held.

Joe Santangelo has come back.

After a very hard session of three months, Joe has attended the World Cup.

It has been much harder than expected, but will and committment had driven Joe’s hands and feet through victory.


At the age of 48, Joe has scored his target.

One of his Editors – the one which published “Manuale di Etica Marziale”, a book on martial Arts Ethics and Strategy – has decided to promote the book again.

You can find it in the traditional Bookshops and/or on the Amazon’s bookshops.

Stay High – Big Hugs - Joe

 

 

I Volumi Editi dell'Autore

(1995/2017)

Novità Editoriale                                                2 0 1 7

 

Il Nuovo Romanzo di Joe Santangelo

in commercio a partire da Aprile 2017

 

A sette anni precisi sal suo ultimo Romanzo edito (SHOOT-ME!: Le Verità dell'Omicidio LENNON - Chinaski Edizioni), lavoro già premiato al

"Sanremo 2015 Writer's Contest"

Joe Santangelo torna al suo pubblico con COBALTO - De Servo Arbitrio.

 

COBALTO   è un Romanzo sofferto, ultimato nel 2011 dall'Autore, che ha trovato collocazione editoriale

presso Elison Publishing a seguiito della Vittoria all'omonimo Concorso Letterario indetto nell'anno 2016.

 

A fianco è possibile scaricare un estratto del Romanzo.

Buona lettura - Joe Santangelo - MArch 13th 2017.

 

 

 

Business is fight

CHinaski-Edizioni

(English - NoveMBER/2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

To all my international readers, friends and students.

Turkish, Chinese, Arabic, Italian, English, Algerian, Slovakian, Taiwanese friends and collegues... Goodmorning Guys, Günaydın beyler, bons du matin, buongiorno ragazzi, 早上好球员, رفاق صباح الخير.

 

As already planned and promised, a brand new book has just been published by CHINASKI-EDIZIONI. The Volume has been written in english and basically deal with Global Management and Business Strategy.

 

It has also been selected as institutional TEXTBOOK for the Course of Engineering Management in IAR-Academy (International Business School based in Rome, with connections with Germany and Turkey).

 

Hope this might help you all enhancing your business.

Enjoy it – Love - Joe

 

2nd BOOK Presentation

REMTECH INTERNATIONAL FAIR - 2016 Edition

  

Interview by Petroltecnica

  

Interview by International FAIR Press Office

  

I segreti dell’Export rivelati da Joe Santangelo

Il manager presenterà il suo libro a RemTech Expo

 

Dopo il successo di pubblico al Salone del Libro di Torino, il corposo volume “Export Management. Manuale di Internazionalizzazione d’Impresa” (Bonfirraro editore) verrà presentato alla “RemTech Expo” di Ferrara, l’evento internazionale più specializzato sulle bonifiche dei siti contaminati, la protezione e la riqualificazione del territorio.

L’occasione è un workshop omonimo che si terrà giovedì 22 settembre presso la Sala Verde di Ferrara Fiere dalle 14.30 alle 16.30, tenuto dall’autore Joe Santangelo, dirigente bilingue, eclettico e multitasking, che si spende puntualmente in azioni al fine di promuovere la cultura dell’internazionalizzazione d’impresa.

Il laboratorio, indirizzato alle aziende RemTEch espositrici e a quanti gravitano nel mondo del management, oltre a presentare il libro, avrà anche un taglio specifico sul significato più profondo dell’internazionalizzazione delle imprese di servizi nel settore delle tecnologie ambientali.

Santangelo – vice president di Mpt Spa ed export manager di Petroltecnica Spa, società di bonifica ambientale operante tra Cina, Turchia e Medio Oriente – focalizzerà l’attenzione sugli strumenti di marketing intelligence, di marketing strategico e operativo, quindi sulla pianificazione e sul controllo delle strategie export, per giungere agli strumenti di attività commerciale tout court, intendendo con essi la ricerca attiva di partner commerciali, la creazione e gestione di reti vendita, le varie azioni di follow up, la partecipazione a consessi internazionali e la gestione della corretta comunicazione aziendale rivolta all’export.

“Svolgo l’attività di export manager da più di un decennio e ho dovuto formare svariati profili, appartenenti ad altrettante posizioni, sia manageriali che commerciali – racconta Joe Santangelo -. Il volume, nella mia visione, colma una lacuna letteraria alquanto sorprendente: esiste una vasta letteratura di monografie, focalizzate su ciascuno dei temi presenti nel volume, tutte finalizzate a dettagliare un aspetto specifico del problema: diritto commerciale internazionale, strategia di conduzione d’impresa, cultural-cross over, strategia di penetrazione del mercato, business planning, international ventures e altro. Ma in realtà non esiste ancora, sul mercato librario, un testo che tratti di tutti questi argomenti contemporaneamente, soprattutto evidenziando e radicalizzando tutte le interconnessioni presenti tra questi”.

“In secondo luogo – prosegue l’autore – mi è sembrato intelligente scrivere un testo che coniugasse ponderatamente una significativa mole di esperienze, con una parte più accademica. L’obiettivo da conseguire era quello di fornire al lettore – operatore, imprenditore, studente, manager – una matrice multidisciplinare, entro la quale inquadrare precisamente il problema e lo stato corrente del processo di internazionalizzazione dell’impresa”.

L’autore – originario di Bari ma cittadino del mondo, che dal prossimo 23 settembre comincerà una docenza semestrale a Roma su “Managerial Engineering” (economia gestionale), presso la Iar-International Academy of Rome, all’interno del Master in Global Management – ha concepito il corposo testo di circa 600 pagine in maniera scorrevole, non prevedendo una ripartizione in “aree”, cara all’ambiente accademico e formativo, ma prefiggendosi di guidare il lettore/operatore dal momento del concepimento dell’idea a quello dell’incasso: si è scelto, dunque, di adottare un criterio logico e cronologico piuttosto che tematico. Dopo un’attenta analisi, affrontata con il metodo Swot, a corredo di ogni approfondimento sono trattati gli aspetti più critici e rischiosi di ogni fase, cercando di sottolinearne quelli pragmatici. Laddove utile e possibile – infine – è stato riportato uno schema di pronto utilizzo che raccomanda: il piano d’azione, il valore dell’investimento e i tempi dello stesso.

XXIX EDIZIONE FIERA INTERNAZIONALE DI TORINO

 

First Official Presentation of the book

 

I T     W A S     R E A L L Y     G R E A T   !

 

Good morning again from TURIN, XXIX edition of International Books FAIR.

To inform you all that I have taken part to the Conference which has been arranged for my Book:

 

 

EXPORT MANAGEMENT - Manuale di Internazionalizzazione d'Impresa

 

and all went excellently, also thanks to the organization and the official Staff of the Fair. Official rumours ensure more than 300.000 visitors had been present in the fair, during all the days, and this is very impressive, I guess.

 

From 1 to 2:20 PM of Saturday, May 16th the Workshop took place in front of an audience of almost 40 people. There were Entrepreneurs as well as University Students as well as normal visitors of the Fair. I officially thanks all these people for their time and attention.

 

We basically spoke about Cultural Cross Over (and Cultural Anthropology), about the importance of both Strategic Planning and Financial features connected to Export Planning and other interesting subjects.

 

Some more official presentations are planned for the next months.

I will keep you informed, so you can select the most suitable, at your personal convenience.

 

·Rome - english - International Academy of Rome (date to be defined)

·Bari - Italian - Laterza Bookshop (date to be defined)

·Ferrara - english/italian - International RemTech Fair (date to be defined)

 

Thank you all – Love and Hugs – Joe

XXIX EDIZIONE FIERA INTERNAZIONALE DI TORINO

 

EMW Official Presentation of the book:

 

EXPORT MANAGEMENT

Manuale di Internazionalizzazione d'Impresa

(Bonfirraro Editore - 2016)

600 pagine - copertina rigida - ISBN-13: 978-8862721240

Good morning to all of you, my Friends.

 

As already advanced, I will be present in International Book Fair – Turin – on May, 14th 2016, for the presentation of my new book “EXPORT MANAGEMENT – Manuale di Internazionalizzazione d’Impresa”, published by BONFIRRARO Editore (Marketing & Communication series – May/2016©).

 

You can find me at the Fair, within the workshop “Export Management Workshop”, at the presence of institutional guests, who will speak on subjects pertaining to their role, experiences and relevance.

               

Mr. Salvo Bonfirraro (Academy PROFESSOR) http://www.bonfirraroeditore.it/

               

Mrs. Francesca de Palo (International Academy of Rome – DIRECTOR) http://www.iaracademy.com/?lang=it

               

Mr. Antonino Laspina (ICE-China DIRECTOR) http://www.ice.gov.it/

 

Turin – LINGOTTO FIERE – Sat. May-14th @: FUTURE-LAB – H: 1:00 PM – 2:00 PM

 

Looking forward to meet you there, if possible.

 

I kindly ask you sharing this announcement to all persons of your network, who might be interested in the Event.

 

My best regards and thanks for your kind cooperation.

 

Love & PEace 2 Every-1.

Joe Santangelo

Buongiorno a Voi tutti, Amici e Lettori.

 

Come già anticipato, per informarvi che sarò presente alla XXIX edizione della Fiera Internazionale del Libro di Torino, in occasione della presentazione del mio nuovo Volume “EXPORT MANAGEMENT – Manuale di Internazionalizzazione d’Impresa”, pubblicato da BONFIRRARO Editore (Collana Marketing & Communication – May/2016©).

 

Potrete incontrarmi alla Fiera, all’interno del Workshop allestito per l’occasione “Export Management Workshop”, durante il quale interverranno ospiti istituzionali che tratteranno di argomenti attinenti al Volume, declinati secondo i loro rispettivi ruoli, esperienze, competenze elettive.

              

Mr. Salvo Bonfirraro (Academy PROFESSOR) http://www.bonfirraroeditore.it/

               

Mrs. Francesca de Palo (International Academy of Rome – DIRECTOR) http://www.iaracademy.com/?lang=it

               

Mr. Antonino Laspina (ICE-China DIRECTOR) http://www.ice.gov.it/

 

Torino – LINGOTTO FIERE – Sab. 14 Maggio – FUTURE-LAB – H: 13:00 – 14:00

 

Vi aspetto presso la Fiera, se per Voi fosse possible.

 

Vi chiedo infine di condividere la notizia dell’Evento sulle vostre bacheche e sui vostri network, alfine di coinvolgere eventuali persone interessate ai contenuti che verranno trattati.

 

Vi ringrazio cordialmente per l’attenzione.

Amore a tutti.

Joe Santangelo

Il panorama degli scrittori dediti al NOIR si è arricchito di una penna eccellente!

Il Corriere della Sera - 21 Dicembre 2010

 

Joe Santangelo tocca le corde delle emozioni primordiali come la paura, l'angoscia e  l'amore.

Leggere Tutti - Settembre 2011